Corsi   FINANZIATI TECNICO DI CUCINA...

TECNICO DI CUCINA


Condividi su FB

TECNICO DI CUCINA
PROGRAMMA

(Avviso pubblico 5/FSE/2018 per progetti di formazione finalizzati all’acquisizione di qualifiche professionali regionali nei settori “prioritari" P.O. Puglia FESR – FSE 2014 – 2020 Asse VIII – Azione 8.4 “Interventi volti al miglioramento della posizione nel MdL dei giovani”- Det. Dir. n. 1020 del 27 settembre 2018 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 128 del 04 ottobre 2018 e modificata con Det. Dir. n. 1092 del 15 ottobre 2018 -Progetto finanziato come da graduatoria approvata con D. D. n. 638 del 6/6/2019 e pubblicata sul BURP n. 65 del 13/6/2019)

 
 
 
 
FIGURA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO
Il Cuoco opera prevalentemente nel settore della ristorazione, si occupa della produzione dei pasti all’interno di imprese ristorative, di qualsiasi tipologia ed a qualsiasi livello. Elabora il menù in base alla clientela, allo stile dell’azienda, ai parametri di costo prefissati. E’ il responsabile di un’area di competenza (primi piatti, secondi, pasticceria) e avvalendosi della collaborazione di un aiuto cuoco provvede alle preparazioni culinarie; organizza le fasi di preparazione del cibo, mettendo in atto tecniche e regole di produzione culinaria, gestisce gli acquisti, garantisce la qualità delle preparazioni, forma e coordina il personale che collabora in cucina, sovrintende la pulizia di ambienti e attrezzature.



 La partecipazione non prevede un’indennità oraria ma il rimborso delle spese viaggio per stage.

 
COLLOCAZIONE CONTRATTUALE CCNL settore alberghiero e ristorazione


 
SITUAZIONI-TIPO DI LAVORO
Si tratta, di norma, di un lavoratore subordinato. In contesti di micro impresa, la figura coincide con il titolare. Per le imprese con attività caratterizzata da forte stagionalità si applicano contratti stagionali.
 

DESTINATARI
I soggetti destinatari delle azioni sono GIOVANI in possesso delle seguenti caratteristiche: • abbiano assolto al Diritto-dovere all'istruzione e alla formazione o ne siano prosciolti • fino ai 35 anni d’età, • disoccupati o inattivi, • residenti o domiciliati in un Comune della Regione Puglia.

DURATA E STRUTTURA
600 ore di formazione AULA 420 ORE STAGE 180 ( di cui Estero presso Aziende a Malta)

Quota partecipazione
GRATUITO

Metodologia didattica
Test intermedi e finali ed esame finale di qualifica

Attestato partecipazione
Attestato di qualifica

PROGRAMMA

N. ARTICOLAZIONE DIDATTICA Durata
1 Sicurezza sui luoghi di lavoro - Ristorazione 16
2 Tematiche ambientali e sviluppo sostenibile 9
3 Pari Opportunità 5
4 Haccp e Sicurezza alimentare - Normativa sui prodotti alimentari - (etichettatura) 12
5 Elementi di merceologia 16
6 Contaminazione degli alimenti 12
7 Combinazioni alimentari e principi di dietetica 12
8 Il Magazzino e la gestione degli ordini 9
9 Principi per una corretta gestione e manutenzione delle attrezzature 12
10 Inglese enogastronomico 15
11 Informatica gestionale - ristorazione 15
12 Elementi di Marketing e contabilità aziendale 16
13 Trattamento delle materie prime e semilavorati in cucina 12
14 Menù regionali, internazionali e gastronomia tradizionale pugliese  21
15 Preparazione di antipasti, finger food e tapas 21
16 Vini, birre, distillati e abbinamento con il cibo 21
17 Tecniche di conservazione dei cibi e degli alimenti 12
18 Scheda tecnica del piatto - struttura e composizione del menù 12
19 Mise en place e organizzazione del posto di lavoro 12
20 Realizzazione di primi piatti, secondi piatti, brodi e salse e metodi di cottura 54
21 Tipologie di buffet e catering 18
22 Pane e pizza 12
23 La pasticceria 32
24 Le Cucine speciali  32
25  Visual Food design 12
26 Stage 180
  Totale 600




Torna indietro Stampa