Corsi   AUTOFINANZIATI CORSO PER SECURITY MANAGE...

CORSO PER SECURITY MANAGER


Condividi su FB

CORSO PER SECURITY MANAGER


PROGRAMMA

 UNI 10459:2015 - D.M. 1° dicembre 2010, n. 269.
 
La norma Uni 10459:2015, in particolare,  all’art. 1 definisce “i requisiti relativi all’attività professionale coinvolta nel processo di security, ossia la persona le cui conoscenze, abilità e competenze sono tali da garantire la gestione complessiva del processo o di rilevanti sotto-processi.
 
In particolare, la norma delinea tre livelli del profilo di professionista della security in funzione dei contesti organizzativi di diversa complessità”:
- Professionista della security di primo livello (operativo- security expert): orientato a una “media” complessità di security, considerate l’organizzazione e le attività svolte;
- Professionista della security di secondo livello (manageriale - security manager): orientato a una “media-alta” complessità di security, considerate l’organizzazione e le attività svolte;
- Professionista della security di terzo livello (altomanageriale - senior securitymanager): orientato alla “massima” complessità di security, considerate l’organizzazione e le attività svolte.
 
Tra i requisiti descritti da tale norma vi è anche la frequenza e il superamento di un corso della durata minima di 120 ore con attestazione finale come previsto al punto 6.2 "apprendimento non formale" della Norma UNI 10459:2015 e all'appendice B, lettera b (corsi di formazione).

DESTINATARI
- Titolari, Institori, Responsabili e Manager di Istituti di vigilanza; - Imprenditori e Consulenti nel settore della Security; - Appartenenti a: Forze dell'Ordine, Forze Armate, Polizia Municipale, Corpo Permanente dei Vigili del Fuoco, Guardia Forestale, alla Protezione Civile e Croce Rossa Italiana; - Soggetti in possesso dei requisiti previsti dalla Norma UNI 10459:2015 .

DURATA E STRUTTURA
La durata del corso è di 120 ore suddivise dal lunedi al venerdi

CORPO DOCENTE
Il corpo docente è formato da esperti del settore

Quota partecipazione
1.000+iva

Metodologia didattica
- Lezioni Frontali
-Lezione Pratiche

Materiale didattico
Ogni alunno ha disposizione del materiale di cancelleria. ( completamente gratuito)

Attestato partecipazione
Alla fine del corso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione ( minimo 80% di presenze).

Durata e orario lezioni
Il corso si svolgerà dal lunedi al venerdi:
Mattina dalle 9:00 alle 13:00

Date
Al corso ci si può iscrivere in qualsiasi momento e inizia dopo circa 10 giorni dall’iscrizione

SEDI
Format Ente di Formazione Dauno
Corso Garibaldi n.19
Tel. 0881/530664
Fax. 0881/530664
E-mail: info@format-group.it

MODALITA' PAGAMENTO
La quota può essere versata tramite la procedura sul sito www.format-group.it o consegnata direttamente in sede C.so Garibaldi n.19

OBIETTIVO
formare la figura del “Security Manager" ai sensi della norma Italiana UNI 10459/2015 punto 6.2 "apprendimento non formale" e all'appendice B, lettera b (corsi di formazione).

PROGRAMMA
 Come si evolvono le norme di mercato a livello nazionale ed europeo (12 ore):
- Presentazione del corso e principi di sostenibilità, di responsabilità sociale e di diritti umani;
- Il contesto normativo nazionale ed europeo della security;
- Security management;
- La concorrenza legittima. Gli orientamenti delle autorità di programmazione e regolazione.
 
Il diritto sostanziale e di procedura, riferito anche ai contenuti del tema della Security nella contrattualistica (18 ore):
- Diritto della Security;
- Norme di diritto costituzionale e penale rilevanti;
- Norme di diritto privato rilevanti;
- Norme di diritto amministrativo rilevanti;
- Diritto e Giurisprudenza;
- il sistema di sicurezza pubblica;
- Ruoli e riferimenti normativi-legali di sicurezza pubblica e privata, di security e safety in azienda;
- Norme di diritto di polizia;
- Reati tipici degli uomini addetti alla vigilanza e alla security aziendale;
- Classificazione, detenzione, custodia e sicurezza delle armi e cause di giustificazione relative all’utilizzo delle armi e alla legittima difesa;
- Alcuni dei principali reati informatici commessi in azienda e in ambito di security aziendale e informatica;
- I principi della legge n. 231/2001 e condotte rilevanti in ambito security e procedure di security dell’organizzazione e delle modalità di rilevamento di eventuali non conformità rispetto alle esigenze della stessa organizzazione;
- Supervisione e gestione della contrattualistica della security.
 
La sicurezza del rischio, dei dati, delle informazioni e del segreto industriale. Business Continuity e Disaster Recovery (40 ore):
- Elementi di coordinamento della continuità operativa (Business Continuity e disaster recovery) e la gestione della sicurezza e del rischio, delle informazioni e dei dati e la documentazione interna per la security aziendale;
- Ambiti di sicurezza privata: il rapporto con il cliente;
- Identificazione e gestione del rischio criminoso;
- Crisis management;
- Security intelligence e investigation;
- Tecniche di gestione della relazione, dello stress e dei conflitti;
- Soddisfare le aspettative del cliente.
 
Progettazione della Security - Gli spazi operativi (16 ore):
- La sociologia urbana e territoriale;
- La progettazione personalizzata.
 
La direzione e la gestione Aziendale (34 ore):
- L’evoluzione dei modelli e delle prassi organizzative per il settore della sicurezza privata;
- La qualità della vita lavorativa;
- Le relazioni interne all’azienda. Controllo e diritti sindacali e della persona;
- Tecnologie, sistemi e apparati;
- La qualità dei servizi di security e di safety.




Torna indietro Stampa